Supplì che passione!

Per ingannare l’attesa delle pizze che ne dite di un buon supplì?

Del supplì se ne parla la prima volta nel 1929 nel libro ”La Cucina Romana”,in realtà il suo nome originario francese era al femminile e significa "sorpresa" proprio per l’effetto che doveva suscitare il ripieno al momento dell’apertura! Sotto la panatura di pastella e pangrattato, oltre il riso, troviamo un dadino di mozzarella e un tempo venivano aggiunte delle rigaglie di pollo, oggi sostituite con del macinato di carne.Un buon supplì si riconosce grazie a quattro caratteristiche:la croccantezza della sua ”corazza” esterna, un riso ben al dente,il buon sugo di carne o, meglio ancora, ragù e soprattutto la mozzarella che deve essere rigorosamente filante(di qui il modo di dire “supplì al telefono" !)

Vediamo quali pizzerie sono riuscite a superare il nostro test...

Supplì-Sisini Venanzio - Via San Francesco a Ripa 137, Quartiere Trastevere (anche presente a Piazza Re di Roma 20) Più classico e più romano di così si muore ed è per questo che è in cima alla nostra classifica. Ottimo equilibrio nel ripieno,croccantezza e giusta oleosità esterna. Lo supera il nostro test? Ovviamente sì e a pieni voti! Altro fritto gustoso da provare sono le patatine…una tira l’altra!

Roscioli - Via Buonarroti 48, 00185 Quartiere EsquilinoSe entrate a comprare la sua pizza bianca,vero must a Roma, non esitate anche ad assaggiare un supplì e vedrete che non vi deluderà! L’esterno è molto croccante, buonissima la frittura, per essere privi di macinato sono gustosi e saporitissimi. Li supera i 4 test? Sì,pienamente! Pizzarium - Via della Meloria 43, 00136 Roma, Quartiere Prati Creativi,vari e sempre diversi...rappresentano un nuovo concetto di supplì:ripieno di pasta!Ecco alcuni esempi: trofie al pesto con stracchino ligure, lasagne ai fughi porcini, spaghettoni al pomodoro, basilico e bufala. Fritture super perfette. Anche qui Bonci non delude e supera il test!

00100 Pizza - Via Giovanni Branca 88, 00153 Roma,Quartiere Testaccio Originali,accattivanti, saporiti, ottimo il ripieno:quelli tradizionali hanno un ragù favoloso. Consigliamo inoltre di assaggiare i fantastici trapizzini Unica pecca:il riso non è al dente!

Rosticcerì - Piazza Testaccio 21, 00153 Quartiere Testaccio. Panatura leggera,uso di buon olio extra vergine d’oliva, si sente il sapore della carne,a pezzetti, molto saporita; la forma è atipica:a punta, poca mozzarella ma filante!

Panella - Via Merulana 54, 00185 Quartiere Esquilino. Prelibati, grandi,sostanziosi,la qualità c’è ma non si fanno scrupoli a farsela pagare: 3,50 euro l’uno, il doppio rispetto alla media degli altri recensiti! Anche qui il test è superato anche se per quanto riguarda croccantezza e cottura del riso...potrebbero fare di meglio! Panella oltre ai supplì vende i famosi nonché ottimi arancini o arancine(vedremo che quest’ultimo è il modo più corretto di chiamarle).

Concludiamo con una curiosità qual è la differenza tra i supplì e le arancine? L’arancina è una pietanza tipica siciliana che sembra essere stata importata dagli arabi che erano soliti mangiare durante i pasti riso e zafferano condito con erbe e carne; questo piatto viene poi trasferito nei conventi dove viene aggiunto un ripieno fatto con della carne. L’invenzione della impanatura viene fatta risalire a Federico II, per facilitare la trasportabilità e la conservazione della pietanza in viaggi e battute di caccia. Sul nome, nonostante i dibattiti tra le differenti scuole di pensiero, il dialetto siciliano non fa distinzione tra il frutto e l'albero, e dal momento che “arancinu” sta per "aranciu nicu", cioè "piccola arancia", ovvero arancina, il termine più corretto è “arancina”. La prima differenza fra le due prelibatezze è la pezzatura, più piccoli i supplì rispetto agli arancini. L'arancina è grande, tonda, con carne, o pollo, o cacao, o pistacchio, o al burro e prosciutto o all'agnello, mentre i supplì sono oblunghi e fatti con riso condito in rosso e mozzarella.

E a voi cosa piace di più? Ora che conoscete caratteristiche e differenze, vi suggeriamo di provare anche Mizzica (Via Catanzaro,30 - zona Piazza Bologna) e Mondo Arancina (Via Marcantonio Colonna, 38 zona Lepanto)

Bon appetit!

Questo sito utilizza cookies per migliorare i servizi offerti. Maggiori informazioni sono disponibili nella nostra privacy policy.
Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.