Cosa portare con se

Fare una valigia è per molti una gravosa incombenza. Per altri è più complesso di una spedizione militare. Molti invece, peccando di presunzione, risolvono la faccenda in pochi minuti e il risultato è un disastroso groviglio di inutilità. E’ per questo che Not for Tourist Rome vi segnala le cose che assolutamente dovete mettere in valigia per un viaggio a Roma.

Documenti indispensabili: passaporto e visto, o carta d’identità, da tenere sempre a portata di mano; soldi in contanti, utili soprattutto al momento dell’arrivo e per girare in città; carte di credito e bancomat, con cui potrete tranquillamente pagare in negozi e ristoranti; se prevedete di guidare, patente di guida internazionale e nazionale; un paio di fotocopie dei documenti di viaggio, per evitarvi problemi in caso di smarrimento o ritardo nella consegna dei bagagli, di furti o altri imprevisti; assicurazione di viaggio, consigliabile se siete visitatori stranieri costretti a prendere diversi aerei, con il rischio di smarrire i bagagli più volte nel corso di uno stesso viaggio.

Accessori e indumenti indispensabili: scarpe comode: a Roma camminerete moltissimo e il centro storico è lastricato di sampietrini, nemici di ogni tacco femminile; marsupi portamonete, da indossare sotto i vestiti per evitare di attirare su di voi l’attenzione di borseggiatori; zaino comodo e capiente per muovervi in assoluta libertà; vestiti sportivi e versatili per il giorno; abiti eleganti ma sobri per la sera, per non perdere imprevedibili e fantastiche occasioni chic e mondane; cartina della città, per evitare di smarrirvi nei mille vicoli di Roma; macchina fotografica e/o videocamera, per immortalare gli splendidi spettacoli che solo la Capitale sa offrire, sia di giorno che di notte; telefono cellulare, comprensivo di tutti gli accessori utili: carta SIM, batterie di riserva, caricatori per batteria e adattatori per spine elettriche europee; se visitate la città nella stagione primaverile ed estiva, gli occhiali da sole sono un accessorio fondamentale per ripararvi dalla luce ed avere un look perfetto!

Cosa non fare mai a Roma

Roma è la città dove tutto è possibile, sia nel positivo che nel negativo… Se non volete trasformare le vostre vacanze romane in un incubo, evitate:

  • di fare troppo affidamento sui mezzi pubblici: i ritardi e gli imprevisti possono essere innumerevoli! Se avete orari da rispettare tassativamente, organizzatevi con largo anticipo perché brevi distanze possono trasformarsi in traversate oceaniche;
  • di portare con voi troppo denaro contante… I piccoli furti sono centinaia al giorno;
  • di pranzare a Piazza Navona se non volete spendere la metà del budget previsto per la vacanza;
  • Inoltre, fate attenzione:
  • ai prezzi! Prima di ogni acquisto chiedete sempre prima “quanto costa?”. Solo così riuscirete ad evitare brutte sorprese o truffe. Questa regola d’oro vale dal ristorante dall’aria tipica, alla boutique rinomata;
  • ai ristoranti falsamente tipici: molto spesso ci sono menù a prezzi differenziati per i non romani;
  • ad alcune zone della città, pericolose per chi non le conosce a fondo. Evitate dunque di avventurarvi da soli, senza una guida locale ed esperta.

Alla larga dalle truffe

Non fatevi spennare! Fatevi furbi e leggete gli articoli pubblicati. Alcuni esempi di come chi non è cittadino romano sia preda di continue truffe! Una storia antica e quotidiana… da evitare!
Questo sito utilizza cookies per migliorare i servizi offerti. Maggiori informazioni sono disponibili nella nostra privacy policy.
Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.