Roma popolare

Vuoi scoprire la Roma autentica?

Quella di chi c’è nato e vissuto? Quella di chi l’ha raccontata? Allora sei nel posto giusto!

Un tuffo nel passato, dove tutto si sfuma e i ricordi diventano in bianco e nero…
A piedi o in bicicletta, tra i vicoli del centro storico, le botteghe degli artigiani, il mercato di Campo de Fiori, la statua parlante del Poeta romano Pasquino… E poi alla scoperta dei rioni popolari di Trastevere e Testaccio, i mercati storici, i forni artigianali, le osterie e gli scorci irripetibili… E ancora San Lorenzo, la Roma raccontata dalla Morante, devastata della seconda guerra mondiale e ricostruita, la Roma dei Ragazzi di vita di Pasolini…

La Roma del “volemose bene e annamo avanti”, la Roma delle pizzerie, delle latterie, dei “Sali e Tabacchi”, degli “Erbaggi e Frutta”, la Roma dei "castagnacci, dei maritozzi con la panna, senza panna, dei mostaccioli e caramelle, dei supplì, dei lupini, delle mosciarelle…" (Remo Remotti).

Quite

“Trastevere e Testaccio”: un tour alla scoperta dei quartieri Trastevere e Tastaccio, dove si vedono ancora i panni stesi ad asciugare al sole e dove ancora ci si saluta per strada…Quartiere Trastevere, Quartiere Testaccio.

Fair

“Garbatella, garbata e bella”. Un quartiere nato come porto fluviale oggi divenuto il simbolo di una Roma popolare autentica e in via d’estinzione. Quartiere Garbatella.

Very

“Roma e i Ragazzi di Vita”. Immergiti con noi nella Roma degli studenti, degli artisti e dei “creativi” ma anche delle massaie e delle case popolari. Quartiere San Lorenzo, Quartiere Pigneto.

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare i servizi offerti. Maggiori informazioni sono disponibili nella nostra privacy policy.
Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.